Test di ovulazione, per scoprire quando avere un bambino

I test di ovulazione sono delle risorse fondamentali per una coppia che decide di volere un bambino. Avere dei rapporti sessuali nei giorni definiti fertili alza la probabilità di rimanere incinte e riduce i tempi di attesa. Ogni mese però non è facile individuare con precisione i giorni dell’ovulazione, giorni in cui la donna è propensa ad avere figli. Infatti questo significherebbe conoscere il proprio corpo e il proprio ciclo mestruale.

 

Il Test di ovulazione Clearblue Digital

Uno dei test più efficaci in questo campo è il Test di Ovulazione Clearblue Digital che potrete acquistare in tutta tranquillità all’interno della nostra farmacia online www.efarma.it. Si tratta di un test molto innovativo e tecnologico dotato di un display digitale che restituisce dei risultati chiari e visibili pari al 99% di affidabilità, di facile comprensione e leggibilità. In questo modo si conoscono i due giorni più fertili durante il ciclo mestruale della donna che sono poi quelli in cui la probabilità di rimanere incinta è molto alta. I due giorni di ovulazione sono individuati misurando i livelli di LH nell’urina. L’ormone LH è un ormone luteinizzante fondamentale per la fertilità.

Ogni confezione del test digitale della Clearblue è venduto in una confezione contenete sette stick. La quantità degli sticks è superiore rispetto a tutte le altre marche in commercio in quanto assicura un’alta probabilità di poter misurare il picco dell’ormone LH all’interno di un ciclo. Inoltre sono facili da usare e se vedete il simbolo “test stick” che lampeggia, il test è in corso di funzionamento.

 

Come funziona il test di ovulazione Clearblue Digital

Per avere dei risultati affidabili è necessario usare il test di ovulazione in modo corretto. Tutte le indicazioni sono previste all’interno del libretto delle istruzioni, in ogni caso di seguito vi indichiamo passo passo quali sono le cose da fare.

 

Cosa fare prima del test: le premesse

Quando si effettua il test di ovulazione è necessario conoscere il proprio ciclo mestruale cosicché da rilevare il picco di LH in modo efficace per restituire dei risultati sicuri ed affidabili. Quindi la prima cosa è capire la durata del ciclo mestruale. Una volta individuata la durata, seguendo i dati in questa tabella presa dal sito di Clearblue, cominciate il test nel giorno indicato.

Il test deve essere effettuato sempre alla stessa ora e bisogna cercare di non andare in bagno almeno nelle quattro ore precedenti. In virtù di ciò si consiglia di eseguire il test a prima mattina.

 

Preparare il test di ovulazione Clearblue

Prima di eseguire il test bisogna preparare lo stick. Ogni stick è all’interno di una confezione sigillata che una volta aperto deve essere necessariamente utilizzato. Per procedere bisogna inserire lo stick nel portastick finché non entra ad incastro. Quando vedrete apparire il simbolo “test pronto” significa che è tutto pronto per effettuare il test.

 

Come eseguire il test di ovulazione Clearblue

La procedura per eseguire il test di ovulazione è abbastanza semplice ed è simile alla procedura del test di gravidanza. Rivolgendo la punta assorbente verso il flusso di urina, bagnarlo per circa sette secondi per poi toglierlo. In questa operazione bisogna stare attente a non bagnare il portastick.

Una volta terminato questo passaggio mettere il test in una posizione orizzontale o con la punta rivolta verso il basso. Attendete che si illumini il simbolo “test pronto” per essere sicuri che si stanno elaborando i dati. Bastano solo tre minuti di attesa per conoscere i risultati.

 

Come leggere i risultati del test di ovulazione Clearblue

I risultati sono facilmente leggibili basta seguire queste indicazioni.

Se esce il cerchio vuoto non è stato registrato il picco dell’ormone LH, quindi non si tratta di un giorno fertile. In questo caso bisogna ripetere il test di ovulazione il giorno successivo sempre alla stessa ora.

Se esce un cerchietto con una faccia sorridente, allora questo giorno insieme a quello successivo rappresentano i due giorni fertili perché è stato rilevato il picco di LH. In questo caso se si hanno dei rapporti sessuali si ha un’alta probabilità di poter concepire un bambino.

 

A test concluso è necessario estrarre lo stick utilizzato e gettarlo per poi usarne uno nuovo alla successiva occorrenza.

Prodotti consigliati