Quali sono le proprietà dello zenzero?

Quali sono le proprietà dello zenzero

Sentiamo spesso parlare dello zenzero (ginger), questo ingrediente così ampiamente utilizzato nelle cucine indiane ed asiatiche, che sembra avere effetti benefici sulla nostra salute. E allora cerchiamo di capirne di più su quali sono le proprietà dello zenzero.

Pianta zenzero caratteristiche

Lo zenzero è parte della famiglia Zingiberaceae, come il cardamomo e curcuma, ed è comunemente prodotto in India, Giamaica, Fiji, Indonesia e Australia. La radice dello zenzero può essere consumata fresca, in polvere, essiccata come spezia, sotto forma di olio o come succo.

Difese immunitarie basse, cause e rimedi

Zenzero cosa cura

Da secoli lo zenzero viene utilizzato per combattere i disturbi digestivi, come la nausea o la mancanza di appetito, e oggi viene proposto anche per il mal d'auto o combattere il dolore.

  • Ma in effetti il ginger a cosa serve? Nel dettaglio la radice di zenzero può essere usata per trattare
  • Problemi digestivi: i composti fenolici contenuti nello zenzero alleviano l'irritazione a livello gastrointestinale e stimolano la produzione di saliva, favoriscono la digestione.
  • Nausea: le donne incinte lo sanno bene e probabilmente lo hanno già provato. Masticare zenzero crudo, mettere in bocca una caramella allo zenzero oppure sorseggiare un ginger tea può essere efficace per combattere la nausea provocata dalla gravidanza oppure dalle cure oncologiche.
  • Basse temperature: lo zenzero è diaforetico, cioè favorisce la sudorazione e riscalda l'organismo dall'interno. Nella stagione fredda, quindi, una tisana allo zenzero riscalda immediatamente ed è utile se si è raffreddati
  • Dolore: alcuni studi hanno dimostrato che un'integrazione giornaliera di zenzero riesce a ridurre il dolore, ad esempio quello a livello muscolare indotto dallo sport. Inoltre lo zenzero sembra dare sollievo anche in caso di dolore mestruale (dismenorrea)
  • Infiammazione: alcune ricerche hanno osservato che un supplemento di radice di zenzero riesce a ridurre i markers dell'infiammazione del colon

Effetti zenzero

In conclusione lo zenzero non rappresenta solo un modo sano ed esotico per insaporire cibi e pietanze senza dover aggiungere sale, ma contiene anche composti antinfiammatori ed antiossidanti (come gingeroli, beta-carotene, salicilato naturale, capsaicina, acido caffeico, curcumina), oltre che calorie, fibre, proteine, carboidrati. Inoltre è ricco di vitamina B6, calcio, vitamina C, potassio, magnesio, folati e fosforo.

Prodotti consigliati