Psoriasi in estate: sintomi e come si cura

Psoriasi: che cos'è?

La psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle, di origine genetica, che si manifesta con la comparsa di macchie rossastre sulla pelle spesso ricoperte da squame di colore chiaro. In italia oltre due milioni di persone soffrono di psoriasi, la maggior parte di loro colpiti dalla forma di psoriasi lieve-moderata poco conosciuta e non sempre curata in modo adeguato.

 

Psoriasi in estate: il sole fa bene?

La psoriasi in estate non deve essere sottovalutata anche se i raggi del sole e l'acqua di mare possono aiutare ad attenuare i sintomi della psoriasi. Nello specifico è importante sapere che la psoriasi in estate può essere curata con buoni risultati a patto di proteggere la pelle ed esporsi al sole con moderazione.

La psoriasi in estate è spesso motivo di imbarazzo per le persone che ne soffrono a causa delle antiestetiche chiazze evidenti su una o più parti del corpo, ma è utile scoprire la pelle al sole perchè i raggi solari stimolano la sintesi della vitamina D che aiuta a combattere i sintomi della psoriasi contribuendo a spegnere l'infiammazione.

 

Psoriasi d'estate: come si cura? 

Ecco un elenco di consigli del tuo farmacista online per tenere sotto controllo e curare la  psoriasi in estate:

  1. Evitare di esporsi al sole nelle ore più calde dalle 11 alle 16 e proteggere la pelle dalle scottature che potrebbero peggiorare la condizione della malattia con l'utilizzo di una crema solare con un alto fattore di protezione;
  2. Consultare il dermatologo prima dell'esposizione al sole per farsi consigliare un integratore che prepara al meglio la pelle al sole e assicurarsi di non utilizzare farmaci fotosensibilizzanti responsabili della comparsa di macchie sulla pelle;
  3. Continuare le cure e non modificare le terapie abituali, previo consulto con il proprio dermatologo, durante il periodo di vacanza anche se avete notato alcuni miglioramenti dei sintomi della psoriasi;
  4. Bere molta acqua e succhi vitaminici per mantenere alta l'idratazione del corpo ed evitare il consumo di bevande alcoliche che possono peggiorare lo stato della malattia;
  5. Fare attenzione alla depilazione evitando l'uso della cera, dell'epilatore o delle pinzette nelle parti del corpo in cui ci sono le chiazze infiammate, inoltre è importante idratare sempre la pelle dopo l'uso della crema depilatoria;
  6. Indossare abiti comodi e leggeri per evitare gli sfregamenti nelle parti del corpo interessare dalla malattia e  far traspirare la pelle per limitare il sudore che potrebbe accentuare i sintomi della psoriasi in estate;
  7. Sotto la doccia usare prodotti delicati e non aggressivi per evitare di seccare troppo l'epidermide così da peggiorare lo stato della psoriasi, inoltre dopo ogni detersione è preferibile applicare una specifica crema emolliente sulla pelle;
  8. Praticare una regolare attività fisica aiuta a ridurre lo stress oltre a rafforzare le difese immunitarie, due condizioni che permettono di ridurre i sintomi della psoriasi in estate;
  9. Non grattare la pelle in caso di punture di insetti o scottature perchè in questo caso è forte il rischio di irritare ulteriormente anche le lesioni dovute alla psoriasi;
  10. Usare una crema specifica per trattare le parti del corpo interessate dalla malattia riducendo i sintomi della psoriasi.

Prodotti consigliati