La Couperose, quali creme utilizzare per una cura efficace

La pelle affetta dal disturbo cutaneo della couperose si manifesta mediante degli arrossamenti localizzati al viso. Secondo la ricerca dell’Observatoire de la Rouger, ne soffre ben il 65% delle donne che ha un’età superiore ai 25 anni. Questo inestetismo cutaneo si presenta non solo come un disturbo fisico ma comporta delle notevoli complicanze a livello sia psicologico che cutaneo. Infatti dona un aspetto antiestetico a chi ne è affetto. Oltre al fatto che siano visibili, queste macchie sono spesso anche accompagnate da diverse sensazioni come pizzicore, rossore, pelle secca.

Il rossore della couperose si manifesta principalmente nella zona del viso e che interessa le guance, gli zigomi, il naso, la fronte ed il mento. Si tratta di rossori che permangono sulla cute fino a quando non si agisce con un trattamento specifico.

Ma come si manifesta la couperose?

Questo fenomeno è dovuto ad una dilatazione dei capillari sanguigni e delle venule. I capillari sono fragili e caratterizzati da troppa porosità e poco elastici. Proprio per questo sul volto sono diffuse tante microteleangectasie, che sono tanti piccoli e sottili capillari che formano una rete di un colore che va tra il rosso ed il viola. E’ proprio questo ristagno di sangue che si vede attraverso l’epidermide.

Quali sono le cause della couperose?

Le persone maggiormente colpite dalla couperose sono quelle con una pelle secca, una pelle sottile ed una pelle chiara. Chi possiede questa tipologia di pelle è più debole e più fragile, ha uno strato corneo visibilmente più sottile e un film lipidico più ridotto del solito. Proprio per questo non riesce a proteggersi in modo adeguato da tutte le possibili aggressioni esterne. Risulta più fragile e più sensibile. Infatti presenta un livello di tolleranza cutanea e di alterazioni vascolari decisamente più basso. In virtù di ciò è stata individuata come prima causa di questo inestetismo cutaneo il fattore genetico.

Le altre cause a scatenare la couperose sono:

  • variazioni ambientali e della temperatura;
  • eccesso di alcool;
  • fattori emozionali;
  • mancanza di vitamine;
  • radiazioni del sole;
  • alimenti eccitanti e spezie;
  • prodotti di cosmesi non adatti al fototipo della pelle o troppo aggressivi.

La cura con i trattamenti dermocosmetici

Per la cura ed il trattamento della couperose i nostri esperti hanno selezionato per voi dei prodotti delle aziende che si sono specializzate nella cura della couperose.  Per un trattamento più efficace noi vi consigliamo anche di seguire i nostri consigli:

  • pulire la pelle e struccarla in modo delicato con dei prodotti che siano specifici per il vostro tipo di pelle, che non contengano sapone.
  • Applicare delle creme anti rossore per calmare le macchie e allo stesso tempo idratare la pelle. Ideale è usare dei prodotti ipoallergenici che devono essere applicati almeno un paio di volte al giorno.
  • Truccarsi con dei prodotti specifici per la pelle sensibile. Utilizzare un correttore che sappia rendere uguale il colore della pelle.

Di seguito vi proponiamo due differenti creme per la couperose permanente e uno spray da poter utilizzare in una soluzione combinata.

 

Avène Antirougeurs Fort Crema

Questa crema per la cura della couperose è nata da uno studio approfondito portato avanti dall'’azienda Avène. Fin dalla prima applicazione i rossori permanenti si attenuano in modo evidente. Si tratta di un trattamento concentrato per le pelli sensibili. Svolge diverse ed importanti proprietà:

la presenza dell’estratto di ruscus permette di migliorare la microcircolazione della cute;

l’acqua termale Avène svolge un’azione lenitiva lasciando la pelle morbida e delicata;

il solfato di destrano svolge un’azione decongestionante.

Questa crema deve essere applicata tutti i giorni almeno per due volte per un trattamento intensivo. L’importante è applicarla sulla parte interessata dopo averla opportunamente detersa.

Associata a questo trattamento noi vi consigliamo lo spray dell’Acqua Termale Avène per avere dei risultati garantiti.

 

Acqua Termale Avène Spray

Questo spray sempre dell'azienda francese Avène, è un acqua termale da vaporizzare ideale per un trattamento specifico della pelle sensibile. Ma non solo. La ricca presenza dei silicati e degli oligoelementi,  permette di dare un immediato sollievo alla pelle dal rossore e dal fastidio. La pelle risulterà morbida e protetta. E' possibile acquistare l'Acqua Termale Avène Spray sia in una confezione di 150 ml che più grande di 300 ml.

Come utilizzare lo spray Avène? Spruzzare il prodotto sulla pelle e successivamente tamponare delicatamente. Importante non agitare il flacone prima dell'uso. E’ un prodotto testato dermatologicamente.

 

Rilastil Deliskin RS Crema

La crema Rilastil Deliskin RS è un prodotto dermatologico indicato per il trattamento della couperose e non solo. Può essere utilizzato anche in casi di pelle sensibile, sia normale che mista, e pelle che tende al rossore. La couperose è attenuata dall’azione efficace delle sostanze come la rutina, hamamelis e tetrapeotide. La loro formula lascia la pelle protetta e fa scomparire le macchie visibili. Con l’applicazione costante di questa crema la pelle non può che restare idratata e con una immediata sensazione di comfort. L’assenza di profumo e parabeni non provoca nessun tipo di reazione cutanea.

Prodotti consigliati