Fanghi anticellulite: benefici e come si usano

Fanghi anticellulite: a cosa servono?

I fanghi anticellulite sono trattamenti cosmetici costituiti da una miscela di elementi naturali come acqua termale, argilla, alghe ed essenze varie che trovano ampia applicazione come valido rimedio per eliminare gli inestetismi della cellulite.

La cellulite è un diffuso inestetismo della pelle, colpisce 9 donne su 10, che si manifesta con il tipico aspetto a buccia di arancia della pelle in determinate zone del corpo. La cellulite deriva da un'alterazione del tessuto connettivo ed una cattiva circolazione che vede l'aumento di volume delle cellule adipose ed un eccessivo accumulo di liquidi (ritenzione idrica) in particolare su gambe, pancia e glutei.

Per favorire una corretta circolazione e limitare il ristagno dei liquidi nel corpo è utile svolgere una regolare attività fisica, bere almeno 2 litri di acqua al giorno, consumare molta frutta e verdura e limitare il consumo di cibi salati ed alcolici. Non sempre un'attenta alimentazione e un corretto stile di vita possono aiutare per liberarsi definitivamente dal fastidio della cellulite, a tal proposito occorre affidarsi all'azione di prodotti specifici come i fanghi anticellulite.

 

Quali sono i benefici dei fanghi anticellulite?

I fanghi anticellulite agiscono in profondità sulla pelle e, se associati ad un massaggio drenante, stimolano, con il calore rilasciato, il microcircolo locale e favoriscono l'eliminazione dei liquidi in eccesso grazie all'azione vasotonica dei componenti naturali. I fanghi anticellulite migliorano inoltre l'aspetto ed il tono della pelle con l'eliminazione delle tossine attraverso la sudorazione.

 

Come usare i fanghi anticellulite?

Per una corretta applicazione e la massima efficacia del fango anticellulite è utile seguire nell'ordine alcuni semplici accorgimenti:

 

  1. Fare una doccia calda e successivamente asciugarsi con cura in modo da avere una pelle pulita a fondo per una migliore applicazione del prodotto;
  2. Spalmare il fango sulle zone del corpo interessate dall'inestetismo (cosce, glutei, pancia, ecc), aiutandosi con un pennello o semplicemente con le dita;
  3. Effettuare un intenso massaggio sulle zone in cui è stato applicato il prodotto per favorire la penetrazione nella pelle dei componenti attivi e stimolare il microcircolo locale;
  4. Lasciare in posa il prodotto per circa una mezz'ora e procedere poi al risciacquo delle zone trattate con acqua tiepida;
  5. Ripetere l'applicazione del fango anticellulite secondo le indicazioni della confezione, con la consapevolezza che i risultati possono arrivare solo se si utilizza il prodotto con estrema regolarità.

 

Il tuo farmacista online consiglia l'utilizzo dei prodotti dimagranti, rassodanti e drenanti a base di Fanghi d'alga Guam. L'efficacia provata di questi fanghi anticellulite è legata ai componenti attivi come le alghe marine Guam che svolgono un'importante azione levigante sulla pelle, combattono i radicali liberi e l'accumulo di liquidi donando tono ed elasticità alla pelle.

Senza dimenticare l'argilla che esfolia e deterge a fondo la pellei fitoestratti che migliorano la circolazione e riducono le infiammazioni, l'estratto d’alga fucus vesiculosus che svolge un'azione astringente sulla pelle e gli oli essenziali dalle spiccate proprietà tonificanti.

Prodotti consigliati