Eccessiva sudorazione: come rimediare all’iperidrosi plantare

La sudorazione rappresenta una normale e naturale reazione del nostro organismo. Possiamo sudare quando la temperatura ambientale è molto alta oppure quando siamo soggetti a situazioni di stress emozionale o di ansia. In alcuni casi però si può essere soggetti ad un livello di sudorazione maggiore rispetto al normale e questo si presenta come un problema.

Il problema non è solo a livello sociale, assumendo un aspetto imbarazzante per il possibile odore sgradevole emesso, ma anche a livello patologico. Infatti una situazione di eccessiva sudorazione è determinata da diverse patologie riconducibili a disturbi a livello endocrino, e quindi ad un mal funzionamento della tiroide, ad effetti collaterali dovuti all’assunzione di farmaci o terapia ormonali, o ancora un abuso nell’utilizzo di integratori che contengono sostanze come la caffeina.

La sudorazione eccessiva è conosciuta anche come iperidrosi. Abbiamo l’iperidrosi primaria e secondaria. Quella primaria è determinata da un fenomeno idiopatico e quindi non sono conosciute le cause specifiche. Quella secondaria invece, la sudorazione è determinata da delle patologie ben precise.

Questo problema di sudorazione eccessiva interessa varie parti del corpo e le zone più colpite sono le ascelle, le mani, il viso e i piedi. E’ proprio in queste zone che sono concentrate la maggior parte delle ghiandole sudoripare. La forma più conosciuta è l’iperidrosi palmare. Di seguito vogliamo invece occuparci di un’altra forma di iperidrosi, quella che riguarda i piedi.

 

Iperidrosi Plantare , sudorazione eccessiva dei piedi

L’iperidrosi plantare si presenta come un vero e proprio disturbo. La sudorazione è eccessiva e quindi c’è il pericolo di ritrovarsi con piedi scivolosi e con le calzature bagnate in poco tempo. Non si tratta solo di difficoltà nel controllare il processo di sudorazione ma, con la sudorazione dei piedi è spesso legata anche un’emissione di odori sgradevoli. Gli odori provenienti dai piedi sono davvero difficili da sopportare e compromettono anche la vita quotidiana della persona soggetta a questo fenomeno.

In commercio ci sono differenti soluzioni da adottare per contrastare l’eccessiva sudorazione. Voi potete adottare quello che più si presenta consono alle vostre esigenze. L’importante è anche rispettare semplici regole di base.

Innanzitutto non bisogna indossare delle calze in nylon perché contribuiscono maggiormente alla formazione dei cattivi odori. Anche il cotone viene sconsigliato. A differenza di quanto si crede non ha una buona capacità di assorbimento del sudore. Noi vi consigliamo quelle in fibra d’argento. Bisogna anche seguire una buona igiene. Lavare i propri piedi con un sapone antibatterico e cambiare costantemente le calze indossandole sempre pulite.

Seguire le corrette norme igieniche è necessario anche in un’ottica di prevenzione. La principale conseguenza della sudorazione dei piedi è la formazione e successive proliferazioni di batteri e funghi. Questa situazione deve essere tenuta sotto controllo in quanto potrebbe poi sfociare in altri fenomeni o disturbi a livello dermatologico.

 

Dermafresh ipersudorazione piedi: rimedio per un l’iperidrosi plantare

Sono numerosi i prodotti studiati appositamente per contrastare il fenomeno dell’eccessiva sudorazione dei piedi. Tra le tante creme ed emulsioni abbiamo deciso di presentarvi una linea specifica: Rottapharm Dermafresh Emulsione Ipersudorazione Piedi.

Si tratta di un’emulsione deodorante indicata appositamente nei casi di iperidrosi plantare. La sua lunga durata garantisce piedi freschi e mantiene lontani i cattivi odori. Una volta lavati e asciugati i piedi, bisogna applicare una piccola quantità di crema. Con un massaggio delicato si procede per un completo assorbimento.

La sua corretta applicazione agisce normalizzando il processo di traspirazione. Ma non solo. Grazie alla presenza di sostanze come alluminio cloroidrato e triclosan antibatterico, si agisce preventivamente sulle possibili screpolature interdigitali, sulle affezioni micotiche e batteriche. La presenza del mentolo invece rende la pelle fresca e morbida.

Prodotti consigliati