Come proteggere il cane dal sole in estate?

Cane e sole: quali sono i pericoli?

L'eccessiva esposizione del cane al sole in estate può comportare dei seri rischi per la pelle e la salute dell'animale se non vengono seguite le giuste precauzioni. L'epidermide del cane è molto più sottile di quella umana e per questo più sensibile alle radiazioni ultraviolette (raggi UVA e UVB) che possono facilmente raggiungere gli strati più profondi del derma con arrossamenti e lesioni cutanee.

I cani più sensibili agli effetti del sole sono quelli con pelo corto, pigmentazione chiara e il tartufo (naso) di colore rosa, oltre al fatto che ci sono zone del corpo ancora più delicate da proteggere come naso, bocca e orecchie. Per un'eccessiva esposizione al sole in estate i cani possono essere soggetti a dolorose scottature che causano un'infiammazione acuta con arrossamenti e desquamazione che nei casi più gravi può portare a tumori della pelle.

 

Proteggere il cane dal sole in estate: prevenzione

Ecco alcuni consigli del tuo farmacista per proteggere il cane dai danni del sole:

  • Evitare le ore più calde dalle 11 alle 16 per portare il cane in spiaggia in quanto il sole è molto forte in quelle ore e potrebbe causare forti irritazioni alla pelle e agli occhi del cane;
  • Spalmare una crema solare al alta protezione sulle parti del corpo con poco pelo e più delicate del cane come naso, bocca, orecchie, addome e coda;
  • Usare un cappellino per cani in materiale traspirante come il cotone con visiera ed eventualmente appositi occhialini per proteggere gli occhi dai danni dei raggi solari;
  • Risciacquare il cane con acqua dolce prima di lasciare la spiaggia per eliminare i residui di acqua salata che possono causare dermatiti e secchezza della pelle.

 

Scottature solari nei cani: come intervenire

In caso di scottature solari è importante portare subito il cane in un'ambiente fresco e al riparo dal sole. Per alleviare i sintomi iniziali della scottatura è utile bagnare il cane con acqua fredda ed utilizzare una crema lenitiva sulle zone arrossate o desquamate. Nei casi di forti ustioni è fondamentale chiamare il veterinario per una visita accurata dell'animale.

Prodotti consigliati