Come prevenire le scottature solari al mare?

Come si presentano le scottature solari?

Le scottature solari sono condizioni di lieve o forte arrossamento della pelle che si verificano se ci si espone al sole per troppo tempo e senza un'adeguata protezione solare. Le scottature solari devono essere evitate perchè possono aumentare la sensibilità della pelle ai raggi solari e accelerare il suo processo di invecchiamento.

Quanto tempo durano le scottature solari?

In base alla gravità della scottatura, tecnicamente nota come eritema solare,  la pelle appare poco o molto arrossata con eventuali bollicine e tendenza a squamare.

Si possono distinguere diversi tipi di eritemi solari:

- Eritema leggero: La pelle è leggermente arrossata e torna alla normalità nel giro di un paio di giorni.

- Eritema medio: La pelle fa male se toccata e mostra un arrossamento marcato per alcuni giorni.

- Eritema intenso: La pelle fortemente è gonfia nelle zone fortemente arrossate con tendenza a desquamare e provoca particolare dolore al minimo movimento.

- Eritema molto intenso: Forma estrema di scottatura solare con pelle arrossata, gonfia, dolorante, abbronzata a macchie con tendenza a desquamare ed episodi di febbre e vertigini.

Come prevenire le scottature solari?

Per prevenire le scottature solari è importante utilizzare una crema solare con la gradazione più adatta al proprio fototipo. I farmacisti di eFarma.it consigliano di usare un solare con un livello di protezione abbastanza alto nei primi giorni di esposizione al sole, solo in un secondo momento è possibile abbassare il grado di protezione della propria crema protettiva così da migliorare la propria abbronzatura. Un uso corretto delle creme solari consiste nel riapplicare il prodotto ogni due ore e dopo ogni bagno, mentre è preferibile evitare l'esposizione al sole nelle ore in cui le radiazioni solari sono più forti in particolare dalle 11 del mattino fino alle 4 del pomeriggio. Inoltre è utile ricorrere sempre a una specifica crema doposole che lenisce e idrata la pelle dopo l'esposizione al sole.