Piaghe da decubito, come curale con l’argento colloidale

Le piaghe da decubito sono conosciute più comunemente anche come lesioni da pressioni o ulcere da decubito. Si tratta di lesioni dello strato profondo della pelle che si manifestano principalmente nelle persone allettate o ipomobili. Si manifestano per lo più nelle zone del corpo come schiena, spalle, caviglie, glutei, gomiti. Insomma quelle parti del corpo che in casi di malattie permanenti o temporanee sono sottoposte a pressioni e sfregamenti. La causa principale delle piaghe da decubito è la morte dei tessuti cutanei provocata dalla diminuzione del flusso sanguigno nella zone interessata.

 

Oggi vogliamo darvi dei consigli su come curare le piaghe da decubito in modo efficace proponendovi l’utilizzo combinato di due prodotti: Hyalosilver Spray con acido Ialuronico e Versuspray Polvere Spray Cicatrizzante.

 

Il primo prodotto indicato è della casa farmaceutica Fidia e si tratta dello spray Hyalosilver ideale per la medicazione di lesioni della cute non ancora infettate e per un trattamento temporaneo. Il componente principale di questa polvere spray è l’acido ialuronico sale sadico (HA) che è presente in una quantità dello 0,2% in ogni confezione, insieme all’argento colloidale (2,0%).

La presenza dell’acido ialuronico sale sadico è fondamentale in quanto, grazie alla sua consistenza, permette di dare vita ad un rinnovamento cellulare e di riparazione di tutte quelle cellule dei tessuti danneggiati. L’argento colloidale invece, è un medicinale che con le sue caratteristiche permette di evitare e prevenire la contaminazione dei microbi che possono formarsi mantenendo pulita internamente la ferita, il taglio o l’escoriazione.

Insieme a queste due componenti ci sono anche il caolino leggero e il biossido di silicio, riconosciuti per le loro notevoli proprietà di assorbimento. Tutti e quattro gli elementi insieme danno vita alla formula Hyalosilver. Fin dalla prima applicazione si dà il via al naturale processo di guarigione con il rinnovamento delle cellule e la formazione di una barriera contro ogni agente esterno.

Questo spray deve essere applicato sulle lesioni cutanee almeno per una o due volte al giorno e non prima di aver pulito e disinfettato la zona interessata. Una volta spruzzata la quantità necessaria, per una migliore igiene si può applicare una garza sterile.

 

Il secondo prodotto proposto è la Versuspray Polvere Spray Cicatrizzante dell’azienda farmaceutica Angelini. Si tratta di uno spray disinfettante che è destinato ad un uso topico. E’ indicato proprio nei casi di lesioni ed ulcere cutanee, ma anche abrasioni e ferite. I principali ingredienti di questo prodotto sono due: collagene e argento colloidale.

Il collagene è una proteina grazie alla quale la nostra pelle si presenta elastica. Grazie alla sua presenza, oltre a rendere elastici i tessuti cutanei e a proteggerli, si attua un veloce processo di cicatrizzazione riparando ogni eventuale ferita cutanea. Allo stesso tempo allevia il dolore e agisce con un effetto emostatico. La presenza dell’argento colloidale invece, è essenziale per rendere la ferita libera da ogni batterio contaminato che possa provocare eventuali infezioni.

Lo spray Versus si utilizza in particolare con le persone anziane e per trattare le piaghe da decubito, lesioni o irritazioni cutanee. Basta applicarne una piccola quantità spruzzandola direttamente dal vaporizzatore senza toccare la pelle irritata e dolorante.

Prodotti consigliati